Home.

 

Una mattina di dicembre
mi fermai in riva al mare.
Grandi onde gelide
abbracciavano la spiaggia,
un po’ come solo una madre sa fare.
Occhi chiusi, dormienti,
polmoni pieni;
lì potevo sentire
quasi l’odore di casa.
Così una strana sensazione
si faceva prepotentemente spazio
nella mia anima;
che fosse la pace
di aver trovato il mio posto nel mondo?

– Agnese Naselli

Annunci