Articoli

Sciacalli

“L’arma che causa i maggiori danni ad Internet è la tastiera.”

–  SVEN NIELSEN

jhjhgj

Internet, un mondo contorto e sempre più da scoprire.

La definizione esatta sarebbe: “Rete di collegamenti informatici a livello planetario che permette la connessione e la comunicazione tra loro di reti locali di computer e banche dati, rendendone disponibili agli utenti le informazioni nella forma di immagini, filmati, ipertesti, musica; tra i principali servizi offerti da Internet, la posta elettronica.”

Un’altra definizione, molto ma molto personale, potrebbe essere: “Rete di collegamenti informatici a livello planetario che permette a chiunque di poter esprime la propria opinione – anche quando non richiesta – e attaccare tutti gli altri utenti che non condividono quelle che sono le proprie idee, tradizioni o gusti personali.

I leoni da tastiera, la razza peggiore che si possa trovare in giro per il web.

Sono quelli del “se l’è cercata”, finché ad andarci di mezzo non è una persona a loro molto cara.

Sono quelli del “Je suis qualcuno”, tranne quello o quell’altro perché mi stanno sul cazzo e non meritano la mia compassione.

Sono quelli che si ricordano di te solo quando muori, ma che avranno comunque qualcosa da ridere su come, dove e perché sei morto.

Sono quelli che ti augurano di morire se hai opinioni diverse dalle loro.

Sono quelli che ti augurano di morire se provi anche solo a dire che ami, più di qualsiasi cosa al mondo, qualcuno del tuo stesso sesso.

Sono quelli che ti augurano di morire se il colore della tua pelle è differente dalla loro.

Sono quelli che ti augurano di morire (soprattutto se sei una donna) se tenti di vivere appieno la tua sessualità senza dar fastidio ad altri.

Sono quelli che nella realtà, faccia a faccia, non avrebbero nemmeno il coraggio di guardarvi negli occhi.

I leoni da tastiera sono tanti, sono sciacalli pronti a cibarsi di ogni vostra debolezza.

Ma per ogni loro commento pieno di disprezzo e odio c’è sempre un utente sincero, dotato di un cervello perfettamente funzionante e di sentimenti veri.

Un utente che avrà sempre due parole gentili in più da spendere nei confronti di chi viene attaccato e deriso, molto spesso senza un valido motivo, dalla popolazione virtuale.

Se volete far davvero qualcosa abbiate la forza di essere persone umanamente migliori e non fantocci che traboccano odio.

E a voi che leggete,

voi vittime di chi ha troppo da ridire,

non abbiate paura della realtà e di ciò che siete, preoccupatevi piuttosto di chi vi “violenta digitalmente” e reagite.

 

 

Con la speranza nel cuore,

  • Agnese Naselli

 

Annunci