Passerai.

Sei la somma di parole non dette,
un sospiro lasciato al vento,
una foglia ormai morente.

Sei la corda rotta di una chitarra,
una bacchetta frantumata,
una nota stonata.

Scivoli via da qui,
da me.

Sei una lacrima abbandonata,
una giornata senza colore,
un temporale che alle prime luci dell’alba passerà.

E tu passerai,
andrai via.

Sparirai tra le onde di questo immenso oceano,
svanirai tra i ricordi di un passato mai vissuto.

 

  • Agnese Naselli

 

Profilo Efp

 

Ps: Ho deciso di riportare qui alcune delle mie “poesie” e allegare comunque il link del mio account efp.

Buona lettura, miei cari lettori!

Annunci